Eleonora Amira/Consigli per ballerine /Come ritrovare le energie fisiche e mentali
Come ritrovare le energie fisiche e mentali

Come ritrovare le energie fisiche e mentali

La mattina fate fatica ad uscire fuori dal letto? Vi sentite stanche e senza energie? Vi sentite poco concentrate? Potrebbe dipendere dall’arrivo della stagione calda ed oggi parleremo di come ritrovare le energie fisiche e mentali in questi periodi!

Intanto, se può in parte risollevarvi il morale, sappiate che non siete sole! Capire come ritrovare le energie fisiche e mentali con l’arrivo del caldo interessa molte persone. I cambi di stagione infatti portano con sé un’inevitabile riduzione di energie, è successo anche a me. Se oggi scrivo questo articolo è proprio per raccontarvi di come io ho superato questo periodo, attuando piccole routine quotidiane. Come ritrovare l'energia fisica e mentaleLa stanchezza infatti aveva influito molto anche sulla mia produttività online. Si era notato?! 😉

Probabilmente avete “googlato” i vostri sintomi e forse siete finite qui proprio per questa ragione. In altri siti quello che potreste leggere è la solita lista di consigli:

  1. Bere tanta acqua
  2. Mangiare sano e leggero
  3. Fare attività fisica

Ora, diciamocelo: noi siamo ballerine! Siamo già in costante movimento fisico, mangiamo sano e beviamo moltissimo. Questi consigli sono sempre validi e noi siamo già abituate a questo stile di vita sano. Quindi? Cosa altro si potrebbe fare per ritrovare l’energia fisica e mentale ed affrontare il periodo estivo ricco di eventi, serate, saggi e spettacoli?

Come ritrovare le energie fisiche e mentali

La prima cosa da fare è andare dal medico.

come ritrovare le energie fisiche e mentali

Sembra banale, ma non sottovalutate questo consiglio: se la stanchezza è veramente molta fare un check può rassicurarvi sulle vostre condizioni di salute. Fatevi prescrivere le analisi del sangue e fatele quanto prima. Sulla base dei risultati il vostro medico potrà suggerirvi qualche integratore adatto alle vostre esigenze. Partire da una cura ricostituente (io vi consiglierei naturale, se potete) è il primo passo da intraprendere per sentirvi subito meglio.

Una volta escluso un problema di salute e iniziata una cura ricostituente avrete già una buona base per risvegliare le energie e crearvi la vostra routine quotidiana.

Cominciamo?

Sveglia e colazione

Appena suona la sveglia, uscite dal letto! Non opponete resistenza, non avvolgetevi nelle coperte e sopratutto non spegnetela per nessun motivo!

Prendete l’abitudine di impostare la sveglia 30 minuti prima del solito. Questi 30 minuti potrete riservarli ad un’attività che vi piace fare e che vi spinge ad alzarvi il prima possibile. Che sia una mezzora di meditazione, di lettura di un libro, di attività fisica extra.. quale che sia la vostra attività preferita dedicatevi ad essa la mattina, subito dopo la colazione e per 30 minuti.

Come ritrovare l'energia fisica e mentale

Prima di dedicarvi a questa attività, mi raccomando: fate colazione! Che sia una colazione a base di latte, yogurt, biscotti, cereali o frutta.. non saltatela mai! La colazione è la base per iniziare con la giusta energia la giornata! Mentre fate colazione pensate a ciò che dovete e volete fare nella vostra giornata e scrivete una to-do-list! Assegnate ad ognuna di queste attività la propria priorità ed iniziate dalle attività più importanti. Scrivere vi aiuterà a fissare l’obiettivo, perché potrete vederlo e non solo pensarlo. Questo vi permetterà di organizzarvi al meglio e sopratutto a tenere sotto controllo cosa avete già fatto e cosa vi manca da fare.

Non rimandate inoltre ciò che dovete fare, il detto “non rimandare a domani ciò che puoi fare oggi” resta sempre valido. Avere delle cose da fare e non farle equivale a pensarci e pensare a delle cose da fare assorbe energie. Una sorta di circolo vizioso. La soluzione? Inserire nella lista di cui parlavamo le incombenze più noiose e portarle a termine per prime. Questo vi aiuterà a toglierle dalla vostra mente e dedicare i vostri pensieri ad attività migliori.

Il potere del sì e del no

Quando le cose da fare sono tante si potrebbe fare un grande errore: accettare di fare cose che non vogliamo fare, smosse da senso di dovere, e rinunciare invece a cose che Come ritrovare l'energia fisica e mentalevorremmo fare, per stanchezza o pigrizia. Imparate questo piccolo esercizio: ogni giorno quando vi viene proposto qualcosa o vedete qualche evento a cui proprio desiderate partecipare dite “sì”.

Obbligatevi a dare un calcetto alla pigrizia ed accettate un invito che vi fa sentire bene solo a pensarci. Che sia un aperitivo, uno spettacolo al cinema, un concerto. Dite sì!

Allo stesso tempo se durante la giornata vi invitano in un luogo che proprio non vi piace, a fare qualcosa con persone che non volete vedere in questo momento, beh la risposta è un po’ più difficile, ma vi aiuterà moltissimo: dite no! Risparmiatele le vostre energie in periodi come questi, meglio rinunciare a qualcosa che non volete fare e riposarvi. Bisogna recuperare le forze, per questo è meglio concentrarsi solo su ciò che è strettamente necessario o che ci rende felici.

La felicità, data da tutti i “sì” che si iniziano a dire, sarà la ricarica extra di energia 🙂

Le “sane abitudini”

Lavorare, danzare, gestire vita privata e sociale sono tutte attività che, se mischiate, portano ad un inevitabile aumento delle stress. Abbiamo visto come ottimizzare i tempi e non farci sopraffare dalla pigrizia. Siamo partite da una cura ricostituente, abbiamo capito che è importantissimo non saltare la colazione. Abbiamo preso l’abitudine di scrivere una lista di cose da fare, a dire sì alle cose che vogliamo fare e a dire no a quelle che non vogliamo fare. Manca solo una cosa per capire come recuperare del tutto le energie fisiche e mentali: rispolverare le vecchie sane abitudini.

Avete mai provato, ad esempio, a diminuire l’uso di internet?

come ritrovare le energie fisiche e mentali

Passiamo giornate intere a lamentarci del tempo che scorre via rapidamente e poi trascorriamo ore ed ore su internet, sui social network, a perdere spesso solo ore preziose che potremmo dedicare a noi. Se non ci avete provato e vi sentite “schiave” della rete iniziate subito (oh, beh, finite almeno l’articolo!) e spegnete il PC, spegnete lo smartphone, allontanatevi per qualche giorno dai social e uscite.

Fate lunghe passeggiate al sole, riscoprite la bellezza della vostra terra. Godetevi i tramonti al mare. Bagnatevi di pioggia estiva. Leggete quel libro che vi aspetta sul comodino da settimane. Riprendete un vostro hobby. Fate yoga, meditate. Usate il tempo guadagnato nello studio della danza, nella creazione di nuove coreografie, nell’allenarvi qualche movimento che proprio non vi viene.

Sono piccole coccole che potete dedicarvi ogni giorno. Da sole o in compagnia di chi amate. Non sottovalutate queste piccole attività, saranno una grandissima fonte di energia!

E per finire..

E per finire.. riposatevi! Se non avete energie probabilmente non state riposando abbastanza! Andate a letto presto e se il vostro fisico vi richiede anche un pisolino pomeridiano.. concedetevelo senza sensi di colpa. Assecondate le esigenze del vostro corpo e non sovraccaricatevi di impegni.

Ve la ricordate la to-do-list di cui parlavamo prima? Inserite anche qualche ora di sonno! Vi sentirete subito meglio e pronte ad affrontare ogni giorno con la grinta giusta!

Io vi ho dato qualche dritta su come ritrovare le energie fisiche e mentali. Fatemi sapere se le provate, se funzionano anche per voi e se ne avete altre da condividere!

Ti è piaciuto l'articolo? Il tuo voto contribuirà a creare contenuti migliori.
  • SI 
  • NO 

No Comments

Post a Comment

+ 85 = 91