Eleonora Amira/Meditazione /Om mani padme hum: trasformiamoci con i mantra!
Om mani padme hum

Om mani padme hum: trasformiamoci con i mantra!

I mantra sono ripetizioni continue di frasi o sillabe che possono aiutarci nella meditazione e favorirla. Personalmente, quando mi sento sotto stress e ho bisogno di “staccare la spina” mi affido al canto dei Mantra e, tra tutti, al canto dell’Om Mani Padme Hum. Ma cos’è e cosa significa esattamente? Vediamolo insieme!

Per me la danza è sempre stata un qualcosa di sacro, un mezzo per smuovere energie, un mezzo per liberarmi quando mi sentivo oppressa o chiusa in situazioni difficili.
Nel tempo, proprio grazie alla danza del ventre, ho imparato a conoscere nuove culture e tecniche differenti per raggiungere le stesse sensazioni che -almeno io- riuscivo a sperimentare solo con la danza. 

Mi sono avvicinata così alla meditazione, allo Yoga, ai mudra e poi un giorno, di tantissimi anni fa, ho scoperto i mantra ed il primo in assoluto che ho scoperto è stato proprio l’Om Mani Padme Hum.

Ma cosa sono i mantra?

Prima di avventurarci nella descrizione dell’Om Mani Padme Hum, che abbiamo cantato insieme nella live di ieri su Instagram, vediamo brevemente cosa sono i mantra.

Se ne avete sentito parlare è probabilmente perché vi siete anche voi avvicinati alla meditazione, i mantra infatti sono dei canti ripetuti di parole o sillabe che facilitano la pratica meditativa. 

Om mani padme hum

Il potere dei mantra si sprigiona sia con le parole e il loro significato sia con il suono e la vibrazione che esso genera nel nostro corpo. 
Inoltre, la potenza del mantra, sta nella sua capacità di portarci e radicarci nel “qui ed ora”. Rimanere fissi e costanti con il pensiero sulle parole che stiamo pronunciando ci permette di isolare la mente da altri pensieri.

Credo che è proprio quest’ultimo il motivo per cui preferisco questo strumento per le mie meditazioni: riesco a non distrarmi, a non pensare ad altro, ad essere nel presente.

Una volta sperimentata la sensazione di profondo benessere che ricevevo dalla pratica dei mantra ho deciso di introdurli, in lezioni particolari, anche alla fine delle mie lezioni o durante dei seminari.

Ieri ho deciso, proprio a seguito di questa nuova ondata di contagi e conseguenti restrizioni, di regalare qualche minuto di spensieratezza non solo alle mie allieve, ma anche a tutte voi e per questo ho deciso di chiudere la lezione con l’Om Mani Padme Hum.

Om mani padme hum

L’Om mani padme hum è anche conosciuto come il mantra della compassione ed è, probabilmente, il mantra più famoso e conosciuto. 

Ma cosa significa? La prima delle sei sillabe di cui è composto è l’ OM o AUM indica il corpo, la parola e la mente impuri del praticante e simboleggiano, al contempo, quelli puri ed elevati di un Buddha. 

Meditazione om manii

Il percorso tramite il quale avviene questa purificazione viene indicato dalle sillabe “MANI”. MANI si potrebbe tradurre con la parola italiana gioiello, ma ciò di cui dobbiamo comprendere non è tanto il significato letterale, bensì quello simbolico. Con MANI si evidenzia l’intenzione a volersi purificare, la compassione e l’amore

Il mantra prosegue con le sillabe PADME che tradotto significa loto e che va a rappresentare, metaforicamente, la saggezza

Per raggiungere questa purezza completa si passa quindi per l’intenzione, la compassione, l’amore e la saggezza e il tutto deve sussistere contemporaneamente. Questa indivisibilità è rappresentata dall’ultima sillaba HUM.

Quando si recita l’Om Mani quindi, si prende consapevolezza che solo tramite il metodo e la saggezza è possibile avvicinarsi alla trasformazione del corpo, della parola e della mente

Fonte: Digiuno per la mente: Esercizi spiritiuali per un detox della psiche di Jason Gregory

Perché ho scelto proprio questo mantra?

Trovo il significato di questo mantra profondo e necessario nella vita di tutti, ma ancora di più in questo periodo difficile. 

Mantra om mani

Non è semplice rimanere ottimisti o smettere di pensare alle difficoltà che stiamo vivendo, ma nessun processo di crescita è semplice e se vogliamo migliorare, trasformarci e trasformare le energie dentro e intorno a noi dobbiamo partire da piccoli cambiamenti personali e questo mantra getta le basi per focalizzarci sul cambiamento che desideriamo attivare. 

Provate a recitarlo ogni sera. Focalizzatevi sul suono, sulla melodia, sull’intonazione. Prestate attenzione alla vibrazione che genera nel vostro corpo questo canto. Pensate profondamente anche alle parole, interiorizzatele e cercate di rimanere concentrate solo nel qui ed ora. 

Poi, se avete voglia di condividere le sensazioni provate dopo aver seguito la mia live di ieri o dopo aver ricevato il mantra, scrivetemi una mail a eleonora@eleonoraamira.com o lasciatemi un commento qui sotto. 

Sarò felice di leggervi!

 

Ti è piaciuto l'articolo? Il tuo voto contribuirà a creare contenuti migliori.
  • SI 
  • NO 

No Comments

Post a Comment

4 + 3 =