Eleonora Amira/Canzoni arabe /Canzoni orientali famose da ballare almeno una volta!
Canzoni arabe

Canzoni orientali famose da ballare almeno una volta!

Spesso mi viene chiesto quali sono le canzoni orientali più famose per ballare la danza del ventre.
Ho deciso quindi di creare questo post per tutte le ballerine che si avvicinano a questa arte e vogliono conoscere i brani più famosi della musica araba. 

Qualche settimana fa, durante una lezione del mio corso avanzato, stavo spiegando un nuovo passo e la musica andava in sottofondo, fino a che -ad un certo punto- non si sono sentite le note di Yearning, una delle canzoni che ho danzato di più nella mia carriera da ballerina ed insegnante.

In quel momento ho visto una scintilla negli occhi di ogni allieva, perché tutte conoscevano quel brano e tutte avevano un ricordo ben preciso associato a quella canzone.

Da lì abbiamo iniziato a ricordare tutte le canzoni più famose che abbiamo ballato almeno una volta nella vita. Allora ho pensato di creare, per loro e per tutte voi che siete alla ricerca di canzoni orientali famose, una playlist su Spotify che potrete ascoltare per rivivere i vostri ricordi più belli oppure per conoscere i brani “immancabili” nella libreria musicale di una danzatrice. 

musiche danza del ventre

Le canzoni che ho scelto, sono tutte canzoni a cui sono particolarmente legata e ho cercato di variare il più possibile i generi, così da darvi una panoramica ampia sui grandi classici della danza del ventre.

Ecco quali brani troverete, oltre a Yearning! 

Shik shak shok è un baladi molto veloce, che viene spesso danzato come una percussione proprio per via di questa ritmicità elevata. È stata la prima canzone in assoluto che ho ascoltato quando ho deciso di avvicinarmi a questa danza!

Anche Alf Leyla Wa Leyla è un baladi meraviglioso. Completamente diverso dal precedente: richiama le atmosfere arabe tradizionali. Elegante, mistica e romantica, è una canzone perfetta per emozionarsi ed emozionare danzando. Ne avevo anche già parlato in un altro articolo dedicato proprio alla musica araba e alla canzoni che si dovrebbero dover riconoscere “al primo dum”.

Pur cercando di variare il più possibile i brani è stato pressoché impossibile non inserirne più di uno di Hossam Ramzy. Adoro i suoi brani e tra tutti ho scelto la sua versione di Enta Omri (brano composto originariamente da Mohammed Abdel Wahab), El Hob Halal e Afrah Baladi (due baladi che non mi stancherò mai di ballare) e Samya’s Solo (una delle mie percussioni preferite).

Tra i brani troverete anche le frizzanti e dinamiche Allah ya baba e Habibi Ya Ayni, canzoni famosissime non solo tra le ballerine. Questi brani sono talmente famosi che probabilmente anche chi non ha mai danzato potrebbe averle sentite, in tv oppure durante un viaggio!

Infine, come mejancé ho deciso di inserire Tamiil di Mario Kirlis, un brano ricco di sfumature musicali che si può danzare in mille modi differenti e sarà sempre straordinario. Un classico intramontabile, in grado di far sentire ogni danzatrice una vera e propria regina. 

Trovate la playlist qui di seguito!

Ascoltatela e poi ditemi quante di queste canzoni già conoscevate e avete ballato almeno una volta?

Ti è piaciuto l'articolo? Il tuo voto contribuirà a creare contenuti migliori.
  • SI 
  • NO 

No Comments

Post a Comment

− 4 = 6